Ancora incertezze riguardo il nome, ma il successore dell’iPhone XR – lo smartphone più venduto nell’ultimo trimestre in quasi tutta Europa e che, negli Stati Uniti, ha registrato più vendite dell’iPhone XS e XS Max messi insieme – dopo tante indiscrezioni finalmente si mostra in render realizzati dal noto leaker OnLeaks in collaborazione con Pricebaba.

Il nuovo smartphone economico di casa Apple – che secondo molti potrebbe chiamarsi iPhone XE – sarà disponibile in diverse colorazioni (giallo, azzurro, bianco, rosso) e somiglierà molto al suo predecessore: le dimensioni del nuovo iPhone XR dovrebbero essere 150,9 x 76,1 x 7,8 mm, con uno spessore che arriva a 8,5 mm per il camera bumb e dovrebbe montare un display LCD da 6,1 pollici con risoluzione 828 x 1.792 pixel.

Le caratteristiche di iPhone XR 2019 (o iPhone XE)

Il nuovo smartphone economico di Apple dovrebbe montare il chip A13 Bionic, che secondo alcuni rumors dovrebbe esser prodotto da TSMC con processo costruttivo a 7nm.

Leggi anche:  iPhone 11, il device Apple è a metà tra un iPhone XR e iPhone 11 Pro

Per quanto riguarda il comparto fotografico del nuovo iPhone XR, questo dovrebbe avere due fotocamere, entrambe da 12 Megapixel, posizionate nel camera bump a sinistra. Per quanto riguarda la lente, è molto probabile che venga utilizzata quella divenuta ormai tradizionale dei dispositivi Apple, ovvero un teleobiettivo 2X.

Il connettore per la ricarica sarà Lightning, ma secondo quanto riportato da OnLeaks, la confezione di iPhone XR 2019 includerà anche un caricatore da 18W per una ricarica rapida del dispositivo. Al momento, l’unico caricabatterie Apple da 18W è con uscita USB-C, pertanto è molto probabile che il cavo sarà proprio un USB-C Lightning.

Intanto, vi lasciamo al video del render.