Whatsapp aggiornamento smartphoneWhatsapp Messenger è l’app da un miliardo e mezzo di utenti. La usano tutti in tutto il mondo. Che si tratti di app mobile o software per il PC poco importa, nessuno vuole rinunciare alla migliore componente di messaggistica per chat e gruppi. Purtroppo alcuni dovranno farlo, obbligati da una decisione presa da Facebook per la sua applicazione. Questi telefoni si preparino abbandonare le conversazioni con amici, partner e parenti.

 

Whatsapp offline per questi telefoni: niente da fare

Mentre si cerca di dare un senso ad un possibile tradimento sfoderando il trucco migliore mai concepito si fanno i conti con un decreto Facebook che sancisce l’uscita di scena dell’app da alcuni dispositivi. A partire dal 31 dicembre 2019 ogni possibilità di entrare in contatto con colleghi ed amici sarà preclusa a questi smartphone. La lista include versioni di sistema e dispositivi per i quali è già stato comunicato il play-out. Qui trovi l’elenco completo di date.

  • Nokia Symbian S60: Giugno 30, 2017
  • BlackBerry OS e BlackBerry 10: Dicembre 31, 2017
  • Nokia S40: Dicembre 31, 2018
  • Tutti i Windows Phone: Dicembre 31, 2019
  • Android versione 2.3.7 (e inferiori): Febbraio 1, 2020
  • iPhone iOS (e inferiori): Febbraio 1, 2020
Leggi anche:  WhatsApp: cancellate subito l'immagine del profilo, ecco perché

Teniamo a precisare che tali piattaforma NON sono più supportate e pertanto non viene garantito il servizio neanche per le funzionalità già previste dallo sviluppatore o quelle che arriveranno nei prossimi mesi. C’è ancora qualcuno di voi che resta fedele a questi sistemi? Per continuare ad utilizzare l’app dovremo necessariamente aggiornarci prevedendo nuovi dispositivi o, se fortunati, ROM più aggiornate per quanto riguarda i più vecchi telefoni Android. Lasciateci un commento.