palla-di-fuoco-verde

Questa settimana porta con se una serie di avvenimenti importanti quanto curiosi. Durante la notte del 16 aprile infatti, molti cittadini degli Stati Uniti avrebbero fatto un singolare avvistamento. Una palla di fuoco di colore verde avrebbe sfrecciato nel cielo, così visibile da poter essere immortalata da una serie di fotocamere presenti sul luogo.

Avvistamenti di questo genere non sono certo una novità, ma quello che stupisce è l’insolita colorazione. Oltre 400 le segnalazioni da persone residenti sulla costa orientale degli Stati Uniti. La palla di fuoco, registrata anche dalla American Meteor Society (AMS), sarebbe apparsa di colore verde/blu ai fortunati osservatori. La scia di avvistamenti risulta molto estesa, partendo infatti da sud per giungere fino al New Jersey.

La palla di fuoco è diventata famosa

La palla di fuoco verde ha ora un nome, Evento 1775-2019. Nome che ci fa capire quanto un evento del genere sia raro. All’AMS sono al momento pervenuti otto video, molti dei quali sono realizzati a colori e in alta qualità. Ulteriori conferme arriverebbero anche dal NOAA (National Oceanic and Atmospheric Administration).

L’azienda Americana che studia i fenomeni dell’atmosfera ha inoltre affermato su Twitter di aver individuato la meteora. Per farlo avrebbe utilizzato il mappamondo geostazionario dei fulmini GOESEAST.

Solitamente tutti gli avvistamenti di meteore fanno riferimento a palle di fuoco di colorazione rossa, con sfumature tendenti al giallo o all’arancio. Va da se che quelle verdi siano meno comuni, anche se non sconosciute agli esperti.

Grazie all’aumento dei dispositivi in grado di registrare eventi del genere, da qui ad un prossimo futuro potremmo ottenere sempre più video di queste palle di fuoco. Non sono eventi rari come vi abbiamo detto, solo che spesso nessuno si trova sul luogo esatto per vederli, segnalarli o riprenderli. Già in questa occasione abbiamo potuto osservare una quantità di video sufficiente per osservare a pieno il fenomeno.