Samsung-Galaxy-S10-5G

Secondo le ultime informazioni provenienti dalla Cina, ci sarebbero gravi problemi di connettività per la versione 5G del Galaxy S10. Gli utenti in possesso del terminale Samsung infatti lamentano l’impossibilità di utilizzare lo smartphone quando non si è collegati alla rete 5G.

Il problema riscontrato dagli utenti è molto strano, infatti se ci si trova in un’area non coperta dal 5G, il device perde totalmente il segnale e si disconnette dalla rete restando offline. In teoria invece, il Galaxy S10 5G dovrebbe passare alla connettività LTE in automatico, garantendo continuità nella navigazione.

Normalmente, il passaggio tra 5G e 4G non dovrebbe notarsi minimamente. Considerando anche la velocità di trasmissione dei dati garantita dal 4G, non ci dovrebbero essere ripercussioni, per esempio, durante lo streaming. Il dispositivo Samsung inoltre è dotato di due antenne, una per ogni tecnologia, quindi il passaggio dovrebbe essere ancora più veloce.

Leggi anche:  Samsung regala sconti del 50% per festeggiare i 10 anni di Galaxy

Nonostante questo, il problema sembra essere piuttosto diffuso in Corea, con tutti e tre i principali operatori nazionali coinvolti nelle difficoltà. Gli utenti lamentano che, per poter continuare a navigare in LTE, bisogna riavviare più volte il terminale fino a quando non ritorna online.

Al momento non è chiaro se si tratta di un problema software risolvibile con un update da parte di Samsung o se c’è bisogno di un intervento sull’infrastruttura della rete. Sia gli operatori che i produttori sono al lavoro per cercare di risolvere la situazione.

Ricordiamo che il Galaxy S10 5G è stato lanciato da Samsung il 5 aprile in madrepatria. Si tratta del primo smartphone 5G commerciale al mondo ma, a quanto pare, non è esente da problemi.