wind all inclusive easy pay

Siamo ormai ad aprile e Wind si prepara al nuovo mese offrendo a nuovi e vecchi clienti la possibilità di attivare la rinnovata tariffa All Inclusive. Tale bundle prevede minuti e SMS illimitati verso tutti più 20 Giga di traffico dati a 13,99 euro al mese con addebito su credito residuo.

Se però scegliete di saldare il canone mensile su carta di credito o tramite domiciliazione bancaria, allora avrete a disposizione Wind All Inclusive in modalità Easy Pay: l’offerta si fa vantaggiosa in quanto i Giga raddoppiano a 40 per la stessa cifra.

Superati i Giga disponibili nel bundle, la navigazione verrà bloccata. Wind All Inclusive e la versione Easy Pay sono attivabili da tutti i nuovi e già clienti. Il costo di attivazione di entrambe le tariffe è in promozione a 4,99 euro se rispettate il vincolo contrattuale di 24 mesi. Per i già clienti Wind il costo di attivazione e/o cambio offerta è pari a 19,99 euro indipendentemente dalla versione scelta.

 

Wind All Inclusive con Easy Pay diventa molto appetibile

Nel caso siate nuovi clienti, dovrete mettere in conto anche la spesa della nuova SIM Wind per 10 euro. Il traffico incluso è valido anche per le chiamate in Unione Europea senza costi aggiuntivi

Tutti gli altri costi extra sul bundle, compresi eventuali abbonamenti o servizi aggiuntivi, saranno addebitati sul credito residuo. I clienti con offerta All Inclusive Easy Pay se vogliono possono attivare anche il servizio di ricarica automatica per non restare mai senza credito sulla SIM. Tale servizio può essere disattivato in qualsiasi momento mediante SMS al numero 4033 con testo “RICARICA A SOGLIA EASY PAY NO” oppure “RICARICA A TEMPO EASY PAY NO” oppure da Area Clienti o App MyWind.

Le attuali offerte Wind sono abilitate anche alla tecnologia 4G LTE, ma presto potrebbe debuttare la Super Rete 4.5G di Wind Tre. Per usufruirne è però necessario disporre di un dispositivo per la navigazione abilitato ed essere sotto copertura.