Telegram

L’applicazione di messaggistica istantanea Telegram ha appena rilasciato un nuovo aggiornamento per Android, iOS e desktop con diversi miglioramenti che riguardano la privacy.

La privacy è sicuramente uno degli aspetti più importanti per un’applicazione, soprattutto dopo tutti gli scandali che lo scorso anno hanno coinvolto la piattaforma Facebook. Scopriamo insieme tutte le novità.

 

Telegram: aggiornamento che migliora la privacy

Si tratta della nuova versione 5.5, che pone ancora di più la sua attenzione sulle chat private. Grazie a questo aggiornamento, i messaggi d’ora in poi saranno eliminabili da entrambe le parti. Più semplicemente si potranno eliminare sia i messaggi in entrata che quelli in uscita, senza alcun limite temporale.

Gli sviluppatori, rimanendo sempre nell’ottica della privacy, hanno anche introdotto un modo per l’inoltro dei messaggi in modalità anonima. Quando questa impostazione è abilitata, i messaggi che vengono inoltrati non potranno più rimandare al proprio account. Il destinatario visualizzerà solamente un nome non selezionabile.

Leggi anche:  Android impazzito: app a pagamento confermate Gratis da Google nel Play Store

Non manca nemmeno la possibilità di impedire a determinati utenti di visualizzare le foto del proprio profilo. Queste sono state le novità che riguardano la privacy, altre funzioni riguardano invece le emoji, il supporto alle funzioni di accessibilità, VoiceOver su iOS e TalkBack su Android. Cosa aspettate? se ancora non l’avete fatto, andate sul vostro store e aggiornate l’applicazione per godere di queste nuove funzionalità. Vi ricordo che prima di aggiornare, potete leggere la descrizione che indica tutti i punti di aggiornamento.