smart homeLe nostre case stanno diventando con il tempo sempre più connesse, le tanto futuristiche smart home ammirate in film di fantascienza di decine di anni fa potrebbero presto essere la realtà con cui la maggior parte di noi si interfaccerà ogni giorno.

Il 5G dovrebbe rappresentare lo snodo fondamentale per un futuro sicuramente più alla portata dell’utente e ricchissimo di comodità. Ad ogni modo, già oggi sul mercato esistono tantissimi prodotti controllabili direttamente dallo smartphone, assolutamente in grado di aiutare il consumatore nelle faccende di casa e nel risparmio dell’energia elettrica.

Favoriti dalla diffusione di Google Home, Apple Homekit e Amazon Alexa, inizialmente abbiamo visto comparire accessori per la casa, come ad esempio le Philips Hue o le prese elettriche smart, per poi ampliare il raggio d’azione sino al lancio di veri e propri piccoli elettrodomestici completamente smart.

Leggi anche:  Samsung: lo speaker intelligente Galaxy Home sta arrivando con Bixby

 

Piccoli elettrodomestici smart: quando l’aiuto arriva direttamente dallo smartphone

Il più comune, sul mercato se ne trovano di tantissime marche, è senza dubbio il robot aspirapolvere. Una comodità assoluta per l’utente con una abitazione senza troppi ostacoli, controllabile direttamente dallo smartphone, ed in grado di mappare le zone da pulire o da evitare accuratamente.

La natura smart viene estesa anche a dispositivi meno complessi da un punto di vista strutturale, non possiamo dimenticare i robot da cucina, bollitori, macchine da caffè, impastatrici e quant’altro, tutti controllabili direttamente dallo smartphone tramite applicazione dedicata (scaricabile gratuitamente).

Il futuro appare essere segnato, se non lo avete ancora fatto è forse arrivato il momento di mettervi al passo con la tecnologia. Collegatevi direttamente a Monclick per scoprire tutti i migliori prezzi.