Iliad migliorare ricezione SIMIliad non si può definire come un assoluto campione di qualità. In quanto a trasparenza e convenienza delle tariffe c’è da fare tanto di cappello. Ma pensare di promuovere a pieni voti il nuovo operatore sotto il profilo di ricezione e copertura non è ancora possibile.

Sono tanti i problemi segnalati da alcuni utenti che lamentano un drastico calo delle prestazioni 4G e 4G Plus in determinate zone d’Italia. Il segnale va e viene ad ogni piè sospinto e sembra che apparentemente non ci sia modo di risolvere. La dipendenza dal RAN Sharing Wind Tre pesa sulle performance della rete. Possiamo rimediare? Certo, ecco un sistema efficace.

 

Iliad: naviga in rete alla massima velocità con questo trucco basilare

Le offerte del gestore francese sono favolose ma zoppia sul fronte qualità. I problemi di ricezione si possono risolvere tramite una procedura che richiede meno di un minuto del nostro tempo. Funziona con qualsiasi smartphone Android o iOS e con qualsiasi offerta attiva, sia essa la versione 5,99, 6,99 o l’ultima 7,99.

Leggi anche:  Iliad diventa uno dei migliori operatori: risolti i problemi 4G

Per cominciare andiamo nel sito ufficiale e scegliamo la voce relativa alla verifica copertura. Inseriamo i parametri scegliendo tra 2G, 3G e 4G/4G Plus. Con buona approssimazione abbiamo ora un riscontro sul livello di segnale in zona: Se il 4G c’è e offre massimo raggio di copertura non c’è problema. Se invece contiamo di spostarsi per lavoro o per piacere occorre valutare le aree non coperta o parzialmente attive.

Se il 4G Ilaid fatica ad arrivare utilizziamo il 3G per ottenere un segnale stabile e risparmiare anche preziosa batteria. Andiamo su Impostazioni del Telefono ed alla Voce Connessioni > Reti mobiliscegliamo il profilo di connettività 3G. Avremo un servizio più stabile e veloce rispetto al 4G puro. Confermiamo la scelta ed iniziamo a navigare senza fluttuazioni di segnale.