Il mercato della telefonia mobile si sta espandendo e i produttori cercano di fare la differenza. In questo senso, LG ha introdotto il nuovo G8 ThinQ al MWC 2019, lo smartphone non ha altro e niente di meno che un sistema di autenticazione per sbloccare o bloccare il device con il solo palmo della mano.

Ma non è tutto. La fotocamera del terminale, è utilizzata per la funzione biometrica della tecnologia Air Motion basata su gesti che permetteranno di manipolare LG G8 ThinQ da una certa distanza, con i movimenti della mano.

 

Come funziona?

Oltre a un sensore biometrico di autenticazione delle impronte digitali, LG G8 ThinQ ha un lettore in grado di analizzare la matrice o il modello delle vene nel palmo della mano.

LG G8 ThinQ dispone di una fotocamera da 8 megapixel con luce a infrarossi che consente di rilevare lo spessore, la posizione e il modello delle vene dell’utente. Poiché la luce a infrarossi è correlata al calore, il sensore richiede che il flusso sanguigno effettivo funzioni.

La tecnologia AirMotion certamente aggiunge un livello di sicurezza potente che impedisce a chiunque usurpare l’identità, perché anche se potrebbe “copiare” il modello delle vene, avrebbe comunque bisogno di un “clone” capace di riprodurre in qualche modo la temperatura corporea.

Leggi anche:  MWC 2019 imminente: i prodotti high tech di maggiore interesse

Il controllo tramite i gesti non solo consentirà di manipolare le caratteristiche dello smartphone senza toccarlo, ma anche di eseguire tutte le operazioni come la chiamata o il caricamento del volume con un semplice movimento.

 

Altri metodi di autenticazione

Per coloro che preferiscono metodi convenzionali, LG G8 ThinQ dispone anche di riconoscimento facciale e sensore di impronte digitali per bloccare o sbloccare il terminale.

 

Telecamere con tecnologia biometrica

LG G8 ThinQ utilizza la tecnologia di riconoscimento facciale per catturare i selfie con l’effetto bokeh. Inoltre, la fotocamera posteriore ha la tecnologia VideoDeph per registrare video con sfocatura, una nuova funzionalità nel video. La fotocamera posteriore è dotata del sensore principale da 12 MP con apertura f/1.5, obiettivo grandangolare 16 MP con apertura f/1.9 e zoom 12 MP 2x con apertura f/2.4.