WiFi

Internet è sempre più utilizzato da tutti i consumatori e ha avuto sempre più importanza con il passare del tempo; difficilmente troviamo il consumatore che non ha una tariffa telefonica che include una connessione dati o una tariffa per la rete fissa Wi-Fi. Inoltre, come possiamo notare dai prezzi delle tariffe telefoniche, Internet è diventato molto economico; recentemente, hanno approvato il progetto “Wi-Fi Free For Italy” che consiste nell’installazione di impianti hotspot wi-fi pubblici e gratuiti.

Rete Wi-Fi gratis per tutti: i consumatori possono navigare in Internet senza dover pagare

Tale progetto, permetterà a tutti i consumatori di navigare in Internet in qualsiasi momento e soprattutto, senza pagare alcun costo; secondo quanto dice il progetto, in ogni zona italiana sarà installato un impianto hotspot pubblico che permetterà la navigazione. La nascita di questo progetto avviene dall’idea di sviluppare maggiormente il turismo italiano e tutta la sua cultura; difatti, i turisti e gli italiani saranno sottoposti a delle analisi che verranno avviate nel momento in cui i consumatori utilizzeranno il wi-fi gratuito. In seguito saranno analizzate e i risultati, saranno utilizzati per migliorare tutti i piccoli dettagli che necessitano di un miglioramento.

Leggi anche:  WiFi: in arrivo una rete completamente gratuita che sfida il 5G

Per collegarsi alla rete wi-fi, i consumatori e turisti dovranno scaricare una applicazione apposita che permetterà innumerevoli servizi (es. l’acquisto di biglietti dell’autobus, treno o tram); i lavori sono già iniziati e le prime città in cui saranno installati gli impianti hotspot saranno tutte quelle zone colpite nel 2016 dal terremoto: Accumuli, Leonessa, Borgo Velino, Cittaducali, Amatrice e Poggio Bustone.