Mediaset PremiumMediaset Premium sta lentamente perdendo pezzi, a partire dal 28 febbraio verranno completamente disattivati un paio di canali ritenuti fondamentali per il prosieguo del pacchetto Sport sul digitale terrestre, Eurosport 1/2 non saranno più raggiungibili.

Il rapporto tra Mediaset Premium e le competizioni sportive, almeno per la stagione corrente, è tutt’altro che benevolo. In seguito alla “sconfitta” in merito all’acquisizione dei diritti televisivi per le partite di Serie A/B, Champions League e Europa League, gli utenti si erano rassegnati ad accedere a pochi canali (oltre a quelli forniti direttamente da Sky sul digitale), con i quali era almeno possibile godere di parte delle partite di Serie A1 di Basket.

Ebbene, stando a quanto recentemente comunicato, a partire dal 28 febbraio i canali Eurosport 1 verranno disattivati e definitivamente rimossi dal digitale terrestre; il pacchetto Sport includerà quindi solamente i canali di Sky già presenti.

 

Mediaset Premium: è possibile recedere gratuitamente

Ad ogni modo, essendo una variazione contrattuale, gli utenti hanno comunque la possibilità di recedere gratuitamente dal servizio, entro la fine del mese di Febbraio, esentandosi così dal pagamento di penali di alcun tipo.

Tutto questo nel periodo in cui Mediaset Premium ha reso disponibile il proprio abbonamento prepagato da 15 euro, fondamentale per accedere a 30 giorni di visione di ogni contenuto aziendale (Serie TV e Cinema) direttamente dalla propria televisione di casa. Caratteristica fondamentale del contratto è proprio l’assenza di un vincolo, al termine del periodo indicato disattivato l’accesso, per continuare a vedere i canali di Premium bisognerà sottoscrivere un’offerta di altro tipo.