Come bloccare call center TIM Wind 3 Vodafone

I call center colpiscono ancora e i consumatori sono nuovamente truffati. Il telemarketing è sempre più sviluppato e ogni giorno, molti operatori telefonici realizzano nuovi metodi per truffare il prossimo; è giusto sottolineare che esistono anche operatori telefonici che svolgono il loro lavoro in modo corretto e chiaro.

Per chi non lo sapesse, gli operatori telefonici hanno l’obiettivo di vendere il prodotto e di stipulare un contratto telefonicamente; il loro stipendio aumenta in base ai contratti telefonici stipulati ed è questo il motivo principale che li spinge a truffare delle povere vittime.

Call center: una nuova truffa che colpisce molti consumatori

I consumatori hanno ricevuto numerose chiamate da parte di call center che lavorano per conto di Wind, Vodafone, Tim e 3 Italia; la colpa non è delle aziende appena elencate bensì degli operatori telefonici che cercano in tutti i modi di chiudere un contratto.

Leggi anche:  Creami Wow Weekend: oggi e domani GIGA, sms e minuti illimitati per 4,99 euro

Il metodo dell’operatore telefonico è il seguente: il cliente riceve la chiamata e nel momento in cui risponde, gli vengono poste alcune domande generiche in modo tale che l’operatore riceva le risposte secche “si” e “no”. L’operatore telefonico registra le seguenti risposte, così da poterle utilizzare in un secondo momento per la chiusura del contratto telefonico. In questo modo, il consumatore si ritrova legato ad un’azienda e con un contratto telefonico che non ha mai voluto.

La polizia postale ha già iniziato le indagine per scovare i truffatori ma noi consumatori, dovremmo prestare maggiore attenzione durante tali chiamate; a volte, potrebbe salvarci da sporche truffe.