WiFI Gratis ItaliaSono guai seri per Iliad ,TIM, Wind Tre, Vodafone ed MVNO costretti ad assistere inermi allo sviluppo del nuovo progetto WiFi Gratis Italia. Chiunque vorrà potrà accedere liberamente ad Internet senza dover consultare contatori e credito residuo. La connessione non si paga ed a rimetterci sono i gestori. Gli italiani esultano per un sistema senza spese.

 

WiFi Gratis: addio offerte Iliad, TIM, Wind Tre e Vodafone

Si tratta di un 2019 tutto nuovo, dove app che mandano messaggi senza soldi e WiFi a costo zero minacciano gli affari dei provider di servizi telefonici. Potranno farci poco ed a beneficiarne saremo direttamente noi. Non servirà aspettare anni prima di poter accedere alla rete senza limiti. La basi del progetto sono già state definite a seguito degli accordi commerciali presi dal Direttore Generale per i Servizi di Comunicazione Elettronica, di Radiodiffusione e Postali e dall’Amministratore Delegato di Infratel Italia.

Si stabilisce la nuova linea guida per lo sviluppo dell”infrastruttura a partire dalle installazioni da insediarsi nelle zone terremotate di: Accumoli, Amatrice, Antrodoco, Borbona, Borgo Velino, Castel Sant’Angelo, Cantalice, Cittaducale, Cittareale, Leonessa, Micigliano, Poggio Bustone, Posta, Rivodutri, Rieti.

La seconda ondata di installazioni verrà affrontata in quelle zone dove il Digital Divide rischia di tagliare fuori migliaia di abitanti. Le location con densità demografica minore o uguale a 2.000 unità saranno coperta dal servizio hotspot Free ed entro fine anno il progetto verrà esteso a tutte le Regioni ed ai Comuni senza discriminazione.

Leggi anche:  Wi-Fi gratis in Italia: arriva la connessione veloce e illimitata per tutti

Il tutto si potrà gestire tramite una comoda app multi-lingua da porsi non solo all’attenzione degli italiani ma anche dei turisti stranieri. Obiettivo del progetto è la sensibilizzazione culturale. Storia, origini, usi e costumi locali avranno un ruolo di primo piano nel contesto delle finalità del progetto. Un semplice account ed un successivo login bastano per scoprire tutto sulle meraviglie del nostro Paese.

Ulteriori dettagli sono disponibili sul sito ufficiale di cui alla fonte. Vi lasciamo con il video di presentazione.