Iliad SIM problema rinnovoIliad è la giovane promessa del segmento mobile promo per un mercato telefonico conveniente e libero dalla rimodulazioni. Continua ad offrire la sua offerta con 50 Giga ma introduce un problema che di portiamo dietro fin dalla sua prima apparizione. Gli utenti hanno le idee confuse in merito ad un sistema che può portare a spese inattese di un certo spessore.

 

Iliad: tutti in estasi per le offerte 50 Giga ma attenzione al problema

La migliore offerta Iliad del momento è la Giga 50. In un listino da 7,99 euro al mese fa rientrare un piano completo e trasparente di servizi e contenuti. Abbiamo i minuti con SMS Illimitati in Italia ed in Europa, un piano dati in 4G Plus con 50 Giga da usare entro i nostri confini con anche 4 Giga spendibili gratuitamente in Europa. Il tutto senza contare le opzioni aggiuntive per i servizi che non impongono costi. Conviene e c’è davvero poco da discutere sotto questo aspetto.

Ciò che solleva non pochi dubbi è invece il sistema dei rinnovi, sul quale si fa un gran discutere a proposito di costi aggiuntivi non richiesti. La problematica riguarda le SIM Iliad che vanno in contro a rinnovo mensile. Si possono verificare due diverse situazioni:

  1. il credito non basta a coprire il costo dell’offerta scelta
  2. l’offerta si rinnova ma solo dopo qualche giorno dalla notifica di scadenza
Leggi anche:  Iliad risolve i problemi del 4G, finalmente l'offerta 50 Giga è completa

Nel primo caso paghiamo il traffico per minuti/SMS e Giga secondo tariffazione standard prevista per i costi extra-promo. Si tratta quindi di 28 centesimi per minuto o SMS inviato e 90 centesimi per ogni 100 MB di traffico dati utilizzato su rete 3G/4G o 4G Plus.

Se invece scegliamo di ricarica il credito dopo la scadenza dell’offerta si va in contro ad una situazione inattesa. Un esempio chiarisce meglio la situazione.

Esempio: la SIM è stata attivata il 15 febbraio 2019 ma non si è ricaricato il numero il 15 marzo 2019. Se si decide di ricaricare il 20 marzo 2019 il rinnovo successivo sarà il 20 aprile 2019 ma il bundle dei contatori si resetterà il 15 aprile 2019.

Se la SIM non viene ricaricata per 12 mesi verrà disattivata fino a perdere completamente validità dopo 24 mesi di inutilizzo.