I clienti dei vari operatori telefonici sono in fermento per il prossimo ingresso nella telefonia di Sky Mobile. Già, la nota piattaforma dei servizi pay-tv a pagamento ha deciso di espandersi oltre il mondo della televisione. Dopo le prime iniziative che la vedevano coinvolta sia con Fastweb che con Tim per abbonamenti contenenti canali Sky e velocità internet, adesso il colosso di Murdoch vuole essere del tutto autonomo.

Da quello che ci risulta, l’operatore si chiamerà Sky Mobile e si tratterà di un operator virtuale low cost che si appoggierà alle reti mobili Tim e Vodafone.

Sky Mobile: il nuovo operatore virtuale

Per i clienti italiani si tratterà di una vera e propria novità visto che fino ad oggi Sky è conosciuto per la programmazione di canali sportivi,film, serie tv, intrattenimento e reality. Se per tutti noi sarà una novità, non lo è per il Regno Unito. Infatti, in quelle parti è già presente Sky Mobile e notando i risultati sembra essere molto convincente per la maggior parte dei clienti.

Leggi anche:  Sky arriva su WhatsApp, ecco l'ultima grande novità per i clienti

La strategia è quella degli operatori low cost, ovvero un’ampia disponibilità di minuti e giga a prezzi decisamente bassi. Se queste indiscrezioni fossero confermate, Sky Mobile ci metterebbe poco tempo ad appropiarsi dei clienti italiani.

Per quanto riguarda l’impostazione delle offerte sembrano prendere spunto dalle tante amate Vodafone Shake Remix. In poche parole, offerte personalizzabili che in base alle proprie esigenze si possono scegliere il numero dei minuti, sms e giga. Inoltre, potrebbero esserci delle iniziative riguardanti anche Sky TV, ovvero un abbonamento che consentirebbe la visione della programmazione dei canali Sky.