Netflix Resident Evil

La piattaforma di contenuti in streaming Netflix, come ben sappiamo, ogni mese rilascia dei nuovi contenuti, dedicati a tutti i propri clienti abbonati. Oggi però vogliamo parlare dello sviluppo di una nuova serie TV incentrata su Resident Evil.

A tutti quelli che ancora non hanno un abbonamento alla piattaforma, vi ricordo che potete richiedere una prova gratuita di 30 giorni sul sito ufficiale dell’azienda. Gli abbonamenti disponibili, come già detto qualche giorno fa, sono ben 3. Date un’occhiata.

 

Netflix sta sviluppando una serie TV su Resident Evil

Il pubblico iscritto alla piattaforma è disponibile a guardare anche serie TV con zombie e altri mostri, lo ha dimostrato la serie TV The Walking Dead. Per questo motivo Netflix ha deciso di produrre una nuova serie TV con protagonisti ancora i non morti, si tratta di Resident Evil. Il progetto è ancora all’inizio, di conseguenza mancano ancora tantissime informazioni sugli attori coinvolti nel cast e tanto altro, sappiamo solamente che i produttori saranno di Constantin Film.

Leggi anche:  Netflix ha modificato l'animazione che precede i contenuti originali

Quest’ultimo posseggono infatti i diritti per l’adattamento in immagini della serie di videogame creata dall’azienda Capcom. Il magazine Deadline ha lanciato una piccola indiscrezione secondo cui l’azienda avrebbe intenzione di mantenere la premessa di base ed espandere l’universo narrativo in territori che nel videogioco, non sono stati esplorati.

La vicenda sarà ambientata in un futuro in cui, le armi biologiche sviluppate da Umbrella Corporation, causeranno un’apocalisse zombie. Il videogioco è nato nel lontano 1996 e ha avuto un successo tale da poter realizzare una ventina di altri giochi. Non ci resta che attendere per avere maggiori informazioni sulla nuova serie TV.