Huawei ha confermato che mostrerà il primo smartphone 5G al mondo con schermo pieghevole al MWC 2019. L’annuncio è stato fatto alla fine del briefing pre-MWC 2019 dell’azienda a Pechino, in Cina. Il CEO dell’azienda, Richard Yu, ha dichiarato che la società non vede l’ora di presentarsi all’evento a Barcellona a febbraio, dove lanceranno il primo device con tecnologia 5G al mondo. Inoltre, sembra che Huawei abbia lavorato ad uno schermo pieghevole.

Questa non è la prima volta che abbiamo sentito parlare dei piani per gli smartphone pieghevoli di Huawei. Infatti alcune voci sono emerse per la prima volta nel luglio 2018, le quali suggerivano che ci sarebbe stato anche un dispositivo 5G rivelato nell’ottobre 2018.

Huawei non ha rivelato ulteriori dettagli

Tuttavia, questa è la prima volta che il produttore con sede in Cina conferma ufficialmente la presentazione del telefono pieghevole 5G. Non c’è molto da aspettare; l’MWC 2019 si terrà dal 25 al 28 febbraio.

Leggi anche:  Android: Google impazzisce e regala 5 app fantastiche nel Play Store

Il device pieghevole Huawei 5G includerà il chipset Kirin 980, lo stesso che può essere trovato su Mate 20 Pro e Honor View 20. Lo smartphone sarà anche dotato del nuovo modem Balong 5000, che fornirà al telefono le sue funzionalità 5G. Yu non ha offerto ulteriori dettagli riguardo le specifiche del telefono, quindi non sappiamo come si piega lo schermo, o quanto sarà grande.

Non si sa quanto costerà lo smartphone pieghevole 5G di Huawei, ma è probabile che il prezzo sia elevato. Nel caso di Samsung, sembra che il loro smartphone pieghevole costerà circa $ 1700.

Ci sono molti device che verranno mostrati al MWC, e siamo sicuri che Huawei non sarà l’unico produttore con qualcosa di interessante e innovativo. LG stesso lancerà il proprio dispositivo 5G a MWC, mentre Vivo mostrerà uno smartphone senza porte fisiche. Nei prossimi mesi verrà lanciata una tecnologia innovativa, e questo è solo l’inizio.