PremiumL’abbonamento da tutto incluso lanciato da Mediaset Premium rappresenta il mezzo con il quale l’azienda vorrebbe cercare di respingere il pressing di Sky sul digitale terrestre. L’utente che deciderà di aderirvi potrà pagare solamente 14,90 euro al mese, per ottenere in cambio ogni singolo canale del palinsesto della pay TV.

A partire dai mesi centrali del 2018, Sky ha deciso di affondare i propri artigli anche nel mondo del digitale mettendo a disposizione un contratto speciale a tutti gli utenti italiani. I vantaggi di una simile soluzione sono tantissimi, in primis la possibilità di godere dei contenuti senza dover installare una parabola satellitare o collegare un decoder alla televisione, le aziende provvedono ad inviare una smart card da inserire nell’apposito slot, ed il gioco è fatto.

Mediaset Premium, da sempre e solamente votata al digitale terrestre, vede attaccato il mondo per il quale ha lavorato tanto duramente, e quindi decide di rispondere con un contratto da 14,90 euro e tutti i canali inclusi.

Leggi anche:  Mediaset Premium: abbonamento da 15 euro al mese contro IPTV

 

Mediaset Premium risponde alla proposta di Sky con una soluzione da soli 14,90 euro

L’utente che accoglierà la proposta di Premium potrà accedere indistintamente ad ogni contenuto immaginabile (Film, Serie TV o i due canali di Eurosport), senza alcuna limitazione. L’handicap più grande riguarda la totale assenza dell’alta definizione, in questo caso i canali vengono trasmessi solamente in SD; per poter godere dell’HD è necessario scaricare l’applicazione mobile, Premium Play, ed installarla su smartphone, tablet o notebook.

Il prezzo indicato nell’articolo è da considerarsi valido a tempo indeterminato, ovvero non  presenterà rimodulazioni di alcun tipo.