OPPO Find X

Durante lo scorso anno l’azienda cinese Oppo ha presentato sul mercato il suo smartphone di punta, ovvero l’Oppo Find X. Questo device è stato uno dei primi smartphone al mondo ad avere un design totalmente border-less, grazie all’assenza del notch e all’utilizzo di un meccanismo a scomparsa per nascondere la fotocamera anteriore. Nativamente, questo smartphone è stato distribuito sul mercato con la versione del software Android Oreo. tuttavia, nelle ultime ore, Oppo Find X è stato avvistato online con l’ultima release del software di Android.

 

Oppo Find X avvistato su Geekbench con Android Pie a bordo

Presentato ufficialmente sul mercato mobile con a bordo ancora Android Oreo, a quanto pare Oppo Find X riceverà presto l’aggiornamento all’ultima release del software. Nelle ultime ore, infatti, lo smartphone in questione è stato avvistato online sul noto portale di benchmark Geekbench con a bordo proprio Android Pie.

Oppo Find X è stato registrato sul portale di benchmark con il nome Oppo PAHM00. Lo smartphone, in particolare, ha totalizzato un punteggio in single core pari a 1916 punti, mentre in multi core è riuscito a totalizzare un punteggio pari a 5790 punti.

Leggi anche:  Redmi K20 su Geekbench con il SoC Snapdragon 730 prima del debutto

L’avvistamento di Android Pie su questo Oppo Find X non può che significare che l’azienda è quasi pronta a lanciare ufficialmente l’aggiornamento alla versione definitiva di Android Pie. Oltre all’ultima release del software, su Oppo Find X l’azienda introdurrà la nuova ColorOS in versione 6.0, ovvero la nuova interfaccia utente personalizzata da Oppo.

Questa nuovo aggiornamento della ColorOS di Oppo porterà con sé alcuni accorgimenti e alcuni miglioramenti sull’interfaccia utente, soprattutto dal punto di vista grafico ed estetico. Oltre a questo, verrà introdotto un nuovo font, denominato Oppo Sans Font, e alcuni nuovi effetti sonori in ambito gaming.