operatori virtualiIliad domina il mercato della telefonia mobile in Italia, gli operatori virtuali stanno cercando in tutti i modi di lanciare offerte ricche di giga in 4G in grado di spodestarla dal più alto gradino del podio. Nel 2018 la battaglia è stata impari, il nuovo anno potrebbe riservare delle gradite sorprese.

La promozione da battere, e sicuramente la migliore del momento, è la classica da 7,99 euro con inclusi 50 giga in 4G/4G+ e tutto illimitato di Iliad. Le soluzioni degli operatori virtuali partono già avvantaggiate rispetto a quelle dei tradizionali, in primis per la possibilità di accesso indipendentemente dalla provenienza (non sono operator attack), ma anche per contenuti di un livello decisamente superiore.

 

Operatori virtuali sfidano Iliad con offerte da giga a più non posso

TIM e Vodafone, proprietarie rispettivamente di Kena Mobile ho.Mobile, viaggiano a braccetto nella realizzazione di un paio di offerte da 9,99 euro al mese con quasi gli stessi contenuti. La Kena 9,99 include minuti senza limiti da utilizzare per chiamare chiunque, 500 SMS 50GB di internet alla velocità del 4G; la proposta di ho invece incrementa gli SMS arrivando addirittura a proporli in maniera illimitata.

L’attenzione ora si sposta verso le soluzioni di Poste Italiane Coop. La Creami eXtra WoW di PosteMobile è una offerta con un prezzo fisso di 9,99 euro al mese ed all’interno credit illimitati (da convertire in 1 credit per minuto SMS) e 50 giga di traffico dati in 4G. La ChiamaTutti Top è invece la proposta di CoopVoce, per mezzo della quale l’utente ha comunque la possibilità di godere di tutto illimitato 20 giga di internet in 4G, spendendo sempre e solo 8 euro al mese.

Leggi anche:  Costi nascosti: ecco perché il conto si svuota con TIM, Wind, Tre e Vodafone

Tutte le offerte sono raggiungibili senza preferenze sulla provenienza, nella maggior parte dei casi attivabili anche dal sito ufficiale dell’operatore scelto.