L’azienda cinese Meizu si appresta a presentare sul mercato un nuovo smartphone, ovvero il presunto Meizu Note 9. Di quest’ultimo conosciamo già diverse cose interessanti. Fra queste, sappiamo che a bordo ci sarà il prossimo processore di Qualcomm, ovvero lo Snapdragon 6150.

 

Meizu Note 9 in arrivo: Snapdragon 6150 e notch a goccia

Un paio di mesi fa l’azienda cinese Meizu aveva presentato sul mercato uno smartphone appartenente alla fascia media del mercato, ovvero il Meizu Note 8. Ora, a quanto pare, l’azienda sta già progettando il suo successore, ovvero il presunto Meizu Note 9.

Questo nuovo smartphone targato Meizu cercherà di seguire in linea generale le ultime tendenze del momento. Ci sarà, dunque, un ampio display caratterizzato da un piccolo notch circolare, a goccia. Ma ora abbiamo anche qualche dettaglio in più fornitoci dalla stessa azienda.

Jack Wong, il CEO di Meizu, ha infatti rivelato tramite un post sui social quale processore ci sarà a bordo di questo nuovo Meizu Note 9 mostrandoci addirittura i presunti benchmark. Si tratta del prossimo SoC medio di gamma di Qualcomm, lo Snapdragon 6150, il quale non è stato ancora ufficializzato. Sul portale di AnTuTu Benchmark, in particolare, questo smartphone ha totalizzato un punteggio pari a 170,000 punti. Oltre a questo, poi, Meizu Note 9 dovrebbe essere equipaggiato da un sensore fotografico da ben 48 megapixel.

Per ora non ci sono altre conferme ufficiali. Tuttavia, in quanto sarà un upgrade dello scorso modello Note 8, questo Meizu Note 9 dovrebbe garantire dei miglioramenti in generale, come un maggior quantitativo di memoria e una interfaccia utente più ottimizzata.