MVNOGli MVNO, o operatori virtuali, propongono per il primo mese dell’anno una serie di offerte decisamente interessanti, con prezzi di vendita abbastanza ridotti rispetto alla concorrenza delle aziende tradizionali. Il risparmio è notevole, soprattutto se confrontato con quanto visto e sfruttato negli anni precedenti.

Il 2019 non poteva iniziare in altro modo, gli utenti italiani hanno oggi la possibilità di richiedere l’attivazione di una serie di offerte con canoni veramente ridotti ed un rapporto qualità/prezzo tra i più interessanti di sempre.

Gli operatori tradizionali stanno cercando di adeguarsi, ma la natura delle soluzioni effettivamente proposte rende gli MVNO ancora decisamente più appetibili.

 

Operatori virtuali: le offerte da non perdere ad ogni costo nel 2019

  • PosteMobile: la Creami eXtra WoW richiede il pagamento di un canone fisso di 9,99 euro al mese con il quale godere di credit illimitati per chiamare chiunque e 50 giga di internet alla velocità del 4G.
  • CoopVoce: la ChiamaTutti Top è la risposta dell’azienda Coop con tutto illimitato 20 giga al prezzo base di 8 euro.
  • Kena Mobile: la figlia di TIM e Novérca propone una Kena 9,99 da 9,99 euro al mese con annessi 500 SMS, minuti illimitati e 50 giga di internet in 4G.
  • ho.Mobile: l’ultima idea di Vodafone passa invece per la soluzione da 9,99 euro al mese (a 5,99 euro per gli utenti di Iliad) con tutto illimitato e ben 50 giga per navigare in 4G in Italia e all’estero.
Leggi anche:  Tim, Wind-Tre, Vodafone e Iliad: scopriamo il miglior operatore 2019

Caratteristica fondamentale delle varie offerte è la possibilità di attivazione anche su nuova numerazione, la portabilità non è quindi una condizione essenziale per la presentazione della richiesta.