Android P per smartphone SamsungSamsung condivide la nuova lista degli aggiornamenti per gli smartphone Android Pie con date precise per l’inizio del roll-out sui dispositivi della fascia medio-alta che completeranno il processo entro il mese di Ottobre 2019. Giusto in tempo per il rilascio del nuovo Android Q. Ci sono pesanti assenze, gli utenti scatenano tutta la loro amarezza.

Le tempistiche indicate dalla compagnia potrebbe subire variazioni dovute e problemi software di varia natura. Si considerino le date come time-line generale non definitiva. Bug ed errori inattesi potrebbero richiedere successivi interventi e concessioni di patch fix dell’ultimo minuto. Per il momento procede bene e Galaxy S9 sta già assaporando l’ultima Beta con One UI. C’è speranza che tutto si conclude presto e nel migliore dei modi.

 

Date ufficiali rilascio Android 9.0 Pie su smartphone Samsung

  • Galaxy S9 (gennaio 2019 – già uscito)
  • Galaxy S9+ (gennaio 2019 – già uscito)
  • Galaxy Note 9 (febbraio 2019)
  • Galaxy S8 (marzo 2019)
  • Galaxy S8+ (marzo 2019)
  • Galaxy Note 8 (marzo 2019)
  • Galaxy A8 2018 (aprile 2019)
  • Galaxy A8+ 2018 (aprile 2019)
  • Galaxy A7 2018 (aprile 2019)
  • Galaxy A9 2018 (aprile 2019)
  • Galaxy Tab S4 10.5 (aprile 2019)
  • Galaxy J4 (maggio 2019)
  • Galaxy J4+ (maggio 2019)
  • Galaxy J6 (maggio 2019)
  • Galaxy J6+ (maggio 2019)
  • Galaxy A8 Star (maggio 2019)
  • Galaxy J7 2017 (luglio 2019)
  • Galaxy J7 Duo (agosto 2019)
  • Galaxy Xcover4 (settembre2019)
  • Galaxy J3 2017 (settembre 2019)
  • Galaxy Tab S3 9.7 (settembre 2019)
  • Galaxy Tab A 2017 (ottobre 2019)
  • Galaxy Tab Active2 (ottobre 2019)
  • Galaxy Tab A 10.5 (ottobre 2019)
Leggi anche:  Come combattere il "crapware", ovvero i programmi preinstallati che rubano dati e spazio

Fa scalpore la mancanza dei Samsung Galaxy S7/S7 Edge. La decisione di non supportare ufficialmente questi dispositivi sta scatenando un vero e proprio moltiplicarsi di commenti negativi. Questo è quanto. La lista è ufficiale e comunicata mezzo Samsung Members dagli sviluppatori della società.

Gli smartphone degli altri produttori che hanno ricevuto o riceveranno a giorni l’update è disponibile nel nuovo elenco aggiornato.