Black Mirror

I fans di Black Mirror potrebbero esultare per diversi motivi, ma tra questi il più importante potrebbe essere Bandersnatch: il film della serie tv. Sebbene nulla sia stato confermato, una pagina su Netflix è sbucata ed ora è il caos su tutti i social network e forum dedicati alla serie tv.

Un film originale interattivo e a bivi? Ecco tutte le possibili ipotesi

L’anteprima della pagina non offre alcuna notizia se non il nome (Bandersnatch), la descrizione “torno subito” e il genere e la categoria di riferimento di Black Mirror. Sebbene questa sia stata aggiornata con il presunto tempo di riproduzione (secondo l’attuale pagina, 2 minuti), Engadget ha stimato che la durata potrebbe essere di ben 5 ore.

Ebbene, 300 minuti di filmato sono assurdi da immaginare, così da concepire… ma trattandosi di Black Mirror non si può spergiurare nulla. Tale dettaglio, sempre secondo la fonte precedente, creerebbe i presupposti per creare un film interattivo e caratterizzato da “bivi”.

Leggi anche:  Black Mirror: Bandersnatch, oggi esce il film in cui saranno i fans a scegliere la fine

La possibile trama di Bandersnatch

Il cast rimane un’incognita come il resto dei dettagli riguardo la pellicola, nonostante ciò, però, si vocifera che il film potrebbe essere ambientato nel 1984. Proprio in questo anno accadde qualcosa di possibilmente noto: un editore di videogiochi iniziò a pubblicizzare un titolo per ZX Spectrum. La vicenda vuole che l’uomo andò in banca rotta e il gioco non fece mai la sua vera e propria comparsa, ma qualche anno dopo, come una fenice nacque dalle sue ceneri Psygnosis.

Se siete interessati, a questo link potete trovare la pagina di Netflix dedicata all’uscita.