Alla fine del 2018, anche il Google Pixel 3 è stato sottoposto all’analisi fotografica del team di DxOMark. Dai risultati ottenuti, il Google Pixel 3 è stato giudicato il miglior camera phone con una single camera del 2018 assieme ad iPhone XR.

 

Google Pixel 3: stesso punteggio di iPhone XR su DxOMark

Anche quest’anno, è di Google lo smartphone al top della classifica degli smartphone camera phone dotati di una single camera. Il Google Pixel 3, infatti, ha totalizzato ben 103 punti nella categoria foto e 98 punti nella categoria video, per un punteggio totale di ben 101 punti.

In questo modo, il piccolino di casa Google si è piazzato direttamente al primo posto della classifica fotografica di DxOMark degli smartphone dotati di una single camera. Un primo posto, però, che dovrà condividere assieme ad iPhone XR. Entrambi gli smartphone, infatti, hanno totalizzato lo stesso punteggio complessivo, ovvero 101 punti.

Dall’analisi fotografica eseguita dal team di DxOMark, è risultato che quello del Google Pixel 3 è un ottimo comparto fotografico. Per quanto riguarda le foto, l’autofocus è risultato sempre molto rapido e preciso, e anche la gamma dei colori e l’esposizione sono risultate ottime.

Leggi anche:  Google Pixel 3a: trapelata un'immagine della scatola ufficiale e il prezzo

Rispetto al passato, poi, sono migliorati sia lo Zoom che gli scatti con effetto bokeh. Anche per quanto riguarda i video, l’autofocus è risultato rapido e la stabilizzazione adeguata. Il Google Pixel 3 è inoltre in grado di ridurre i fps da 60 a 30 durante la registrazione dei video, in modo da ridurre notevolmente il rumore video a causa dei cambiamenti di illuminazione.

Google Pixel 3, dunque, si piazza al top dei camera phone con una single camera assieme ad iPhone XR anche se, almeno per i video, il piccoletto di casa Google supera il device di Apple. Google Pixel 3 ha infatti totalizzato 98 punti per i video, mentre iPhone XR ne ha totalizzati 96.

Attualmente, quindi, Google Pixel 3 e iPhone XR risultano le migliori scelte se cercate uno smartphone top di gamma dotato di un comparto fotografico al top (se volete una single camera posteriore).