migliorare ricezione IliadSenza troppo generalizzare diciamo che la ricezione Iliad non è delle migliori in Italia. Ciò accade in aree specifiche mentre in altre non si incontrano problemi di sorta. Per coloro che sono costretti a rinunciare al 4G Plus c’è una soluzione a portata di mano che consente di navigare alla massima velocità possibile con la propria offerta.

Anziché contare su un segnale fluttuante tra il 3G ed il 4G/4G Plus applicheremo una procedura che renderà stabile la connessione portando ad un conseguente aumento della durata della batteria del telefono. Scopriamo subito come fare.

 

Come ottimizzare la ricezione Iliad con la propria offerta

Gli operatori di rete italiani combattono anima e corpo per contrastare il fenomeno virale Iliad. Propongono offerte eccezionali per questo mese di dicembre ma la realtà è una sola: l’operatore francese non si batte.

L’ondata di convenienza e la trasparenza del nuovo operatore non ha rivali. Con la sua ultima tariffa da 7,99 euro ha stabilito un vero e proprio record di adesioni. Nessun compromesso e soprattutto nessun costo nascosto che preveda clausole contrattuali, vincoli o successive inattese rimodulazioni.

Il punto debole Iliad resta però una rete imperfetta dovuta ad una stretta dipendenza dal RAN Wind Tre che la compagnia combatterà alle soglie del 2019 tramite l’installazione e l’attivazione delle sue nuove antenne. Per il momento non si naviga alla massima velocità e si finisce con il compromesso di una connessione che impedisce di accedere alle risorse della rete. Video in streaming, sessioni di gioco e video chiamate sono influenzate da una rete instabile che fluttua tra il 3G ed il 4G.

Leggi anche:  Iliad, ecco la soluzione definitiva del gestore ai problemi di linea 4G

Attraverso un metodo sperimentato con successo siamo ora in grado di migliorare la ricezione garantendo un segnale lineare che non cambia di punto in bianco. Come prima cosa verifichiamo la copertura di rete dalla Mappa presente sul sito dell’operatore selezionando prima il 4G e poi il 3G. Potrebbe darsi che la vostra zone non sia pienamente coperta dal servizio in alta velocità. Per il 3G, invece, abbiamo assoluta garanzia di copertura ottimale.

Consci di questa realtà andiamo sul nostro telefono ed alla sezione Impostazioni > Connessione e reti mobili selezioniamo il profilo di rete personale. Dalle opzioni disponibili scegliamo il 3G e confermiamo.

A questo punto il profili direte predefinito sarà Iliad 3G. Non avremo la stessa velocità della rete 4G ma in questo modo il segnale non cambierà e non influenzerà la batteria del telefono. Se contiamo di spostarci in una zona pienamente coperta dal servizio illimitato 4G Plus basta portarsi nuovamente al menu di scelta e selezionare il profilo 4G. Buona navigazione con Iliad!