Mediaset Premium: altro che cessione, arriva il nuovo abbonamento con la Serie A

Il periodo che Mediaset si è ritrovata ad affrontare in quanto azienda di livello assoluto, risulta davvero molto inusuale. Il tutto anche alla luce degli ultimi anni trascorsi in vetta alle classifiche di gradimento in merito all’ambito Pay TV.

Molti utenti infatti si sono ritrovati a dover abbandonare la piattaforma per via delle problematiche incontrate già prima della scorsa estate. Il mondo Premium infatti per la prima volta in assoluto non ha potuto godere del calcio che conta. La Champions e l’Europa League sono finite nelle mani di Sky, così come la Serie A che è stata concessa con 3 partite anche a DAZN.

 

Mediaset Premium prova a riprendersi con il nuovo abbonamento: solo 19,90 euro al mese con tutto incluso

Quando la notizia è divenuta ufficiale, gli utenti abbonati a Premium sembravano non volerci credere. La Serie A lascia Mediaset dopo tanti anni di onorato servizio e tutto per via dei diritti, a detta dell’azienda, troppo costosi per essere acquistati.

Leggi anche:  Mediaset Premium prova a battere Sky con un abbonamento a sorpresa con la Serie A

In questo caso gli utenti si sono subito guardati intorno ed hanno trovato Sky disponibile al 100% con abbonamenti mai più completi di così. Per questo ora Mediaset Premium sta provando a rifarsi e il suo nuovo abbonamento potrebbe essere la chiave di volta utile a tenere su l’intera arcata principale dell’azienda. Al suo interno ci sono infatti tutti i canali della piattaforma e sempre al costo di 19,90 euro al mese sarà concesso anche DAZN con 3 partite in esclusiva totale ogni settimana.