IPTV: il fenomeno impazza a Natale, prezzi bassissimi con DAZN, Sky, Premium e Netflix

Uno dei più grandi metodi per avere la programmazione per intero in ambito pay-TV è sicuramente l’IPTV. Questo servizio, che ricordiamo essere totalmente illegale, ha danneggiato e non poco le grandi aziende che operano proprio nel settore ma in maniera legale.

Come riferisce ad esempio una delle portavoci della nuova azienda DAZN, è davvero difficile combattere la pirateria, dato che chiudendo alcuni host se ne aprirebbero inevitabilmente degli altri. Continua ovviamente dicendo che questo ha portato gravi perdite alle aziende e che soprattutto questo sistema inibisce la crescita del settore. Ma quali sono i vantaggi e gli svantaggi dell’avere in casa il servizio IPTV?

 

IPTV: gli utenti vogliono assolutamente un abbonamento ma non sanno che ci sono delle multe che potrebbero colpirli

La voglia di risparmiare è presente sicuramente in ognuno di noi, ma in molti non sanno che con l’IPTV non fanno altro che infrangere la legge ogni giorno. Il servizio è illegale perché va a rubare i flussi video delle grandi aziende che invece operano in maniera legale nel settore.

Leggi anche:  IPTV con Sky e DAZN sfonda su WhatsApp, ma quanti rischi per i clienti

Tutto risulta però molto conveniente, dato che i prezzi si aggirano dai 10 fino ai 15 euro ogni mese. Tutta la programmazione delle principali aziende italiane e straniere è presente nel pacchetto, ma state molto attenti alle multe che sono in arrivo. Ci sono stati alcuni casi di utenti e multati in questi giorni perché beccati in flagrante ad utilizzare il servizio. Le sanzioni vanno da 2000 euro fino a 25.000 euro e possono colpire davvero chiunque.