Honor 10 Lite, ultimo device medio di gamma targato Honor, arriverà molto presto anche presso altri mercati oltre a quello cinese. Lo smartphone, infatti, ha da poco ricevuto la certificazione FCC negli Stati Uniti confermandoci, dunque, il suo arrivo a livello globale.

 

Honor 10 Lite arriverà molto presto

Il sub brand dell’azienda Huawei circa una settimana fa ha presentato in Cina un nuovo smartphone, ovvero l’Honor 10 Lite. Si tratta dell’erede del modello dello scorso anno, l’Honor 9 Lite che riscosse un notevole successo, soprattutto nel mercato europeo (compreso il nostro).

Fortunatamente, questo nuovo dispositivo targato Honor non sarà destinato al solo mercato cinese, ma approderà ben presto anche a livello globale, compresa l’Europa. A confermarci tutto ciò, è arrivata la certificazione FCC. Il nome in codice del device riportato su questa certificazione è HRY-LX2 diverso, quindi, dal nome in codice del modello presentato in Cina una settimana fa, che era HRY-LX1.

Leggi anche:  Honor 10 Lite, la stampa ufficiale svela lo smartphone il giorno prima del lancio

Non appena arriverà ufficialmente anche da noi, questo Honor 10 Lite diventerà ben presto un candidato best buy per le ottime specifiche tecniche proposte ad un prezzo che sarà sicuramente conveniente (come è già successo con Honor 9 Lite).

Honor 10 Lite dispone, infatti, di un ampio display da 6.21 pollici in 19,5:9 in risoluzione FullHD+ circondato da delle cornici notevolmente ridotte rispetto al passato. Differenza principale rispetto al modello dello scorso anno è la presenza di un notch superiore, un notch che non è molto esteso in quanto la sua forma è simile a una goccia. Il Soc installato a bordo, invece, è l’ultimo processore medio di gamma proprietario di Huawei, ovvero il Kirin 710.