Amazon Black Friday

Questa è la settimana del Black Friday, iniziata per Amazon lo scorso lunedì in attesa proprio di oggi venerdì 23 novembre 2018, il giorno degli sconti pazzi. Purtroppo però la piattaforma di e-commerce ha commesso un errore da non sottovalutare.

Il Black Friday è sicuramente la “festa” più attesa dell’anno, soprattutto dagli utenti che sono soliti acquistare prodotti online. In questa settimana è infatti possibile comprare prodotti con un sconto che durante l’anno non verrà mai presentato.

 

Amazon, grave errore durante il Black Friday

Qualche giorno fa, proprio durante gli sconti pazzi della piattaforma, l’azienda è stata oggetto di un data breach dei profili degli utenti, nel Regno Unito. In poche parole sono stati diffusi i dati privati di alcuni account inglesi. Ad accorgersi dei problemi, sono stati proprio gli utenti inglesi e hanno successivamente segnalato il problema alla piattaforma.

Leggi anche:  Black Friday Amazon: tutti gli smartphone Honor in offerta in anteprima

Gli utenti interessati, hanno ricevuto una e-mail da Amazon UK che informava loro che il sito “ha inavvertitamente rivelato nome e indirizzo e-mail a causa di un errore tecnico“. Sicuramente una e-mail che terrorizza chiunque la ricevesse, soprattutto dopo le vicende del social network Facebook. Non si tratta di alcuna frode o tentativo di phishing, il problema è reale. Infatti dall’azienda, come riporta anche il sito The Register, non ha ancora smentito la notizia.

Al contrario, l’ufficio stampa inglese ha voluto comunicare di aver risolto il problema molto velocemente e ha voluto sottolineare di aver comunque avvisato il clienti di questo inconveniente. Nella e-mail è stato comunicato che non è nemmeno necessario effettuare un cambio di password. Fortunatamente tutto si è risolto, ma le domande sui social network hanno iniziato a divulgarsi.