Huawei Mate Flex

Smartphone pieghevoli, connettività 5G e notched display: il 2019 del mercato degli smartphone verterà proprio su questi tre pilastri. Uno dei tanti protagonisti del prossimo anno sarà proprio lo smartphone pieghevole o flessibile di Huawei, primo vero rivale di Samsung Galaxy F.

Lo smartphone, secondo quanto emerso in rete nelle ultime ore, potrebbe chiamarsi Huawei Mate Flex. Lo rivelano i marchi depositati dalla dirigenza del produttore cinese che contengono sicuramente il nome del prossimo smartphone pieghevole. Tra questi abbiamo: Huawei Mate FlexMate Flexi, Mate Fold o semplicemente Mate F.

 

Huawei Mate Flex, Mate Flexi, Mate Fold o Mate F: qual è il migliore?

Se vi aspettavate qualcosa di più grandioso, la vostra delusione è comprensibile. Oltre al fatto che Huawei vuole che sia perfettamente chiara qual è la caratteristica principale del dispositivo, tutti e quattro i nomi ci suggeriscono che lo smartphone pieghevole farà parte della linea Mate. I prodotti Mate, dopo tutto, sono i più importanti per Huawei.

Uno di questi quattro nomi, inoltre, è terribilmente simile a Galaxy F, il presunto nome scelto per lo smartphone pieghevole di Samsung. Se voliamo essere onesti con entrambi i marchi, non ci sono molte parole che descrivono l’atto di piegare qualcosa fino a che un bordo non tocca l’altro, quindi ci sentiamo di capire la mancanza di idee.

Leggi anche:  Huawei vs USA: il governo americano continua la compagna contro il colosso

Detto questo troviamo che Huawei Mate Flex e Huawei Mate Flexi possano essere dei nomi che funzionano all’interno dell’immaginario collettivo. L’annuncio di questo smartphone pieghevole è previsto all’inizio del prossimo anno, a cavallo tra il mese di febbraio e il mese di marzo, a meno che non ci siano dei ritardi dovuti allo sviluppo.

Problemi che non sono affatto rati quando si tratta di telefoni pieghevoli. Altre informazioni non abbiamo ma è evidente che dobbiamo aspettarci un prodotto eccellente sotto ogni componente.