5GIl 5G di Tim, Wind, Tre, Vodafone e Iliad rappresenta la vera e propria rivoluzione nel mondo della connettività mobile, tra pochi anni milioni di utenti potranno finalmente compiere un balzo nel futuro e poter iniziare a sognare di arrivare presto a tutte le funzioni viste nelle più incredibili pellicole cinematografiche.

I vantaggi rispetto al 4G di Tim, Wind, Tre, Vodafone e Iliad partono innanzitutto dall’impatto ambientale della nuova infrastruttura. Lo standard del futuro necessiterà di antenne più piccole e di maggiore densità, in altre parole sul territorio ne avremo in numero maggiore, ma l’intensità delle alte frequenze raggiunte sarà minore. Il tutto si tramuterà in una minore incidenza sulla salute dell’uomo, con rischi ridotti in confronto alla rete attuale.

La velocità di connessione sarà sicuramente migliore, sebbene in aree remote si parli di un aumento pari al solo 10%, complessivamente i consumatori godranno di giga illimitati (quindi connessi 24 ore su 24), con un incredibile incremento del tempo di latenza.

Leggi anche:  5G: scoperto il primo smartphone compatibile con Tim, Wind, Tre e Vodafone

 

5G: la latenza sarà davvero bassissima

Per latenza intendiamo il tempo che intercorre tra l’invio dell’input alla rete da parte del dispositivo e la ricezione dell’output. Ad oggi l’intervallo è rappresentato da 20 millisecondi (un tempo piccolissimo), con il 5G di Tim, Wind, Tre, Vodafone e Iliad verrà migliorato di addirittura 20 volte, raggiungendo così solamente 1 millisecondo.

Il ritardo sarà talmente basso da essere davvero impercettibile. Una simpatica dimostrazione è stata messa in pratica con la collaborazione di Ericsson ed i giocatori del Paris Saint Germain. Dotati di un visore di realtà virtuale, gli atleti sono stati sfidati a palleggiare, calciare o parare vedendo solamente tramite lo schermo e provando prima con connessione 4G poi con il 5G di Tim, Wind, Tre, Vodafone e Iliad. Si noterà la differenza?, di seguito il video dimostrativo.