IPTV: Le Iene hanno svelato i costi, ogni utente può risparmiare oltre il 95%

Non è un mistero che l’IPTV ad oggi rappresenti uno dei migliori metodi per aggirare gli abbonamenti ufficiali delle aziende. Ormai da qualche anno questo fenomeno va via via aumentando in tutta italia, senza distinzione alcuna.

Sono infatti tantissimi utenti che detengono il servizio e che sono contenti di averlo per via del risparmio che questo comporta. Le Iene infatti hanno fatto ben capire che tutto funziona molto semplicemente via internet, con i flussi video che vengono rubati alle grandi aziende come Sky, Premium, Netflix e DAZN. I prezzi inoltre sono arrivati a conoscenza di tutti gli utenti, i quali adesso cercano un abbonamento IPTV.

 

IPTV, ora tutti vogliono l’abbonamento che costa il 95% in meno rispetto all’insieme di tutti quelli legali

Tantissime persone in questo periodo stanno cercando di sottoscrivere un abbonamento IPTV. Tutto ciò è arrivato in seguito al servizio proposto dalla nota trasmissione televisiva qualche settimana fa, la quale ha parlato proprio del sistema pirata.

Leggi anche:  IPTV: tanti utenti dopo il servizio de Le Iene hanno preso una decisione inaspettata

Sono stati esposti agli utenti tutti i rischi e le modalità di acquisto del servizio, oltre ai prezzi mensili che sono davvero straordinari.

Molte persone hanno avuto quindi l’occasione di scoprire che il prezzo del servizio IPTV va dai 10 ai 15 euro ogni mese. Ciò significa che c’è un risparmio di circa 380 euro ogni 30 giorni se per assurdo un utente detenesse tutti gli abbonamenti disponibili delle varie piattaforme. Il fenomeno quindi non può essere altro che in aumento, visto che la televisione è riuscita a svelare a tutti anche ciò che più di nascosto c’era.