Iliad: tutti sono obbligati a passare al 3G per il nuovo disservizio sulla linea

Lo scetticismo ha riguardato molto da vicino l’arrivo in Italia del nuovo gestore conosciuto come Iliad, il quale attualmente ha preso un’ottima strada. Moltissime persone infatti credevano che questo provider risultasse come tutte le meteore passate per il nostro paese, anche se in realtà il tutto si è rivelato ben diverso.

Iliad è riuscita a guadagnare davvero tantissimi utenti, dimostrandosi un’azienda ben collaudata e soprattutto con le idee molto chiare. Le sue promozioni costano davvero poco, e sono state cambiate ogni tot di tempo anche in base agli utenti raggiunti. Ora come ora la promozione migliore è quella da 50 giga in 4G che cosa 7,99 euro al mese, anche se ci sono alcuni problemi.

 

Iliad, i disservizi prolungati costringono gli utenti a rinunciare al 4G e a passare al 3G per un tempo indeterminato

Le promozioni sono riuscite a dare scacco addirittura alle migliori aziende sul panorama italiano, e gli utenti di questo sono felicissimi. Iliad infatti risulta come una delle migliori realtà attualmente sul mercato, oltre che tra le più considerate.

Leggi anche:  Iliad, arriva finalmente il futuristico servizio tanto atteso dagli utenti

Il problema è che le infrastrutture a sua disposizione non sarebbero ancora così collaudate come quelle ad esempio di Tim o magari Vodafone. Questo infatti ha portato spesse volte gli utenti a lamentarsi, dato che i cali di linea telefonica sono spesso e volentieri consistenti. Negli ultimi giorni, vista l’impossibilità di utilizzare il 4G per la connessione ad internet, molti utenti hanno telefonato il servizio clienti.

Gli operatori, messi alle strette, hanno addirittura consigliato agli utenti di passare alla connessione 3G al momento. In tanti però riferiscono che tutto dovrebbe cambiare fra poco tempo quando saranno messi in moto i nuovi ripetitori ancora spenti.