offerte telefoniche Vodafone TIM Wind 3 100 GBIl tempo in cui le offerte telefoniche garantivano 1 GIGA al mese o al massimo 5 GIGA a prezzi elevati è finito. Fino a non molto tempo fa non era difficile imbattersi in proposte commerciali con traffico dati risicato ed alti costi.

A partire dalla nascita di Iliad e dall’avvento degli operatori virtuali le cose sono cambiate in meglio per tutti noi. Negli ultimi mesi il clima è cambiato e tra qualche settimana si conosceranno anche le offerte con oltre 100 GB provenienti da Vodafone, TIM, Wind e 3 Italia con rispettivi MVNO al seguito.

 

Offerte con 100 GIGA al mese per utenti Vodafone, TIM, Wind, 3 Italia, Iliad ed MVNO

Non è difficile pensare che solo tra qualche settimana si possano prospettare tariffe low-cost colme di GIGA ad alta velocità. Di fatti il processo è già iniziato. Si lavora per far fronte comune contro le cifre esorbitanti richieste dal 5G illimitato in Italia.

Opzioni già disponibili come quelle relativa a Wind Family forniscono un’anticipazione affidabile sul prospetto delle offerte di nuova generazione. In questo caso particolare la convergenza fisso mobile garantisce 100 GB da condividere con tutta la famiglia senza vincoli contrattuali e costi aggiuntivi.

Leggi anche:  TIM e Vodafone colpiscono Iliad con i loro virtuali: disponibili offerte da 5 euro

Anche 3 Italia non è da meno con le sue opzioni 3Fiber tutto incluso che concedono addirittura Internet senza limiti fuori casa ed alla massima velocità disponibile in 4G.

Vodafone, d’altro canto, aderisce alla GIGA Network che anticipa il 5G con un piano 4.5G ad hoc per la Unlimited Red+ che elimina definitivamente la preoccupazione dei contatori per chiamate e traffico di rete mobile che è possibile condividere con chiunque.

Insomma, il trend è ben delineato e descrive una situazione che è l’incubo del 5G. Anche Iliad potrebbe proporsi con una tariffa da 100 GB il cui costo potrebbe non superare i 9,99€ al mese. Ci si chiede se, effettivamente, tutti questi GIGA servano davvero. Diteci che ne pensate al riguardo.