passaggio a ho.MobileLa notizia riguarda in particolar modo i clienti Vodafone intenzionati ad effettuare la portabilità all’operatore virtuale ho.Mobile. Stando a quanto riportato da mondomobileweb.it, dal 15 ottobre l’operatore potrebbe apportare delle modifiche al costo della nuova SIM per i clienti provenienti da Vodafone. Questi ultimi, quindi, potranno effettuare la portabilità senza alcun problema ma saranno costretti a sostenere una spesa più elevata.

ho.Mobile: i clienti provenienti da Vodafone potrebbero subire dei rincari riguardanti l’acquisto della nuova SIM!

Dal 15 ottobre, tutti coloro che desiderano effettuare la portabilità all’operatore virtuale ho.Mobile, se provenienti da Vodafone, potrebbero essere costretti a sostenere una spesa superiore a quella attuale.

Al momento tutti i nuovi clienti, senza alcuna distinzione, possono attivare una nuova SIM ed effettuare la portabilità. Il costo iniziale da sostenere per ottenerla, e attivare contemporaneamente l’offerta del momento, ammonta a 19,99 euro. A quanto pare, gli utenti in Vodafone che decideranno nei prossimi giorni di effettuare il passaggio a ho.Mobile  dovranno aggiungere, alla cifra attuale, ben 10 euro. La spesa iniziale ammonterà quindi a 29,99 euro, dei quali 19,99 comprenderanno la nuova SIM e il costo di attivazione dell’offerta, i restanti riguarderanno invece la prima ricarica.

Leggi anche:  ho. Mobile rilancia l'offerta con 50 GB in 4G: ecco la sfida di Vodafone a Iliad

Intento dell’operatore rosso potrebbe essere molto probabilmente quello di trattenere i suoi clienti. Al momento questi ultimi stanno infatti ricevendo l’opportunità di attivare numerose promozioni a poco prezzo.

Gli interessati ad effettuare comunque il passaggio a ho.Mobile otterranno ogni mese minuti ed SMS illimitati e 50 GB di traffico dati in 4G Basic. Il costo dell’offerta resta invariato e ammonta a 9,99 euro al mese.