Samsung W2018 presto verrà sostituito dal Samsung W2019

Un nuovo smartphone è vicino al lancio ufficiale. Si tratta di Samsung W2019, un flip phone ad alte prestazioni che unisce un design vintage con hardware moderno. Questo device dal nome in codice “Project Lykan” andrà a sostituire il modello attualmente in commercio chiamato W2018 e presentato a dicembre 2017. Considerando le tempistiche, l’azienda potrebbe avere intenzione di lanciare la nuova versione nello stesso periodo.

Secondo quanto emerso fino ad ora, il Samsung W2019 sarà caratterizzato dalla presenza di un doppio display e dal System on a Chip Qualcomm Snapdragon 845. Inoltre tra le feature principali possiamo citare la doppia fotocamera posteriore. La prima ottica sarà da 12MP con un sensore in grado di variare l’apertura tra f/1.5 e f/2.4. La seconda includerà un sensore da 12MP con apertura f/2.4 pensato per scattare con zoom.

Confermata anche la presenza di Android Oreo 8.1 grazie alla certificazione Wi-Fi ricevuta in questi giorni. Possiamo ipotizzare che il dispositivo sarà aggiornato ad Android Pie 9 nel corso del 2019. Purtroppo al momento non sono state rilasciate ulteriori informazioni. Tutti i dettagli delle varie certificazioni Bluetooth o WiFi ricevute, al momento non sono disponibili. Questa situazione si porrebbe sbloccare nelle prossime settimane permettendo di conoscere meglio il Samsung W2019.

Leggi anche:  Huawei Watch GT non monterà SoC Qualcomm ne Wear OS

Per tutti coloro che stavano pensando di cambiare telefono per tornare ai flip phone però devono aspettare. Quasi certamente il nuovo smartphone dell’azienda coreana sarà commercializzato esclusivamente in Cina. Tutta la linea W di Samsung infatti non è mai stata rilasciata al di fuori del mercato asiatico. Speriamo che per questa volta l’azienda possa applicare una politica commerciale diversa.