google-assistant

Google è sempre al lavoro per migliorare i propri servizi. Tra i numerosi campi in cui l’azienda opera, uno dei più importanti degli ultimi tempi è sicuramente Assistant. L’assistente vocale di Mountain View è un ottimo consigliere ma anche e sopratutto mezzo per semplificare alcune azioni comuni utilizzando semplicemente la voce.

Ecco perché Google ha deciso di introdurre la possibilità di prenotare una corsa con servizi come Uber e Lyft. Utilizzando la propria voce e l’assistente vocale, sarà possibile riservare un posto in una compagnia di trasporto. Basterà pronunciare la famosa frase di attivazione “Hey Google” seguita dal comando “prenota un taxi” indicando anche la destinazione.

In seguito a questa richiesta, verrà mostrato un elenco dei servizi di taxi più popolari oltre che compagnie del calibro di Uber, Lyft, Ola, Grab e molte altre. Per ogni servizio verrà mostrato il tempo stimato di percorrenza, il prezzo stimato e il tempo di attesa. Se invece si è già scelto si servizio taxi da utilizzare, basterà semplicemente citarlo nella richiesta iniziale. Per esempio la frase potrebbe essere “Ehy Google, prenota un Uber verso l’aeroporto”.

Leggi anche:  Honor 9, è in fase di rilascio l'aggiornamento 374

Una volta selezionata la corsa, cliccandoci sopra si potrà accedere direttamente all’app del servizio per confermare la prenotazione. Ovviamente questa feature sarà disponibile, almeno inizialmente, per il mercato Americano e per tutti quelli che utilizzano la lingua Inglese. Altro fattore importante è la presenza di accordi di partnership con i vari fornitori di servizio taxi. In ogni caso Google ha assicurato che nel giro dei prossimi mesi arriverà il supporto a tante altre lingue.