IPTV: tutto a 10 euro al mese ma adesso arrivano multe e denunce per tutti

Non crediate che le soluzioni più comode spesso sono la risoluzione di tutti i vostri problemi. Infatti tutte le persone che ad oggi hanno in casa l’IPTV sono fortemente a rischio e c’è da dire che lo sono anche meritatamente.

Infatti, essendo quest’ultima una soluzione totalmente illegale, gli utenti che la posseggono meritano di essere soggetti a sanzioni o magari ripercussioni da parte della legge. E’ chiaro che non tutti possono permettersi veri e propri abbonamenti a pagamento mensili, ma non bisogna cadere nell’illegale. L’IPTV riesce a fornire agli utenti la possibilità di avere a che fare con tutte le piattaforme come Sky, Mediaset Premium, Netflix ed ora anche DAZN, ma cosa si rischia?

 

IPTV: un abbonamento può portarvi a rischiare davvero grosso, ecco multe e denunce a gogo

Moltissimi utenti sono coscienti di essere in pericolo ogni mese. Questo però non ha influito minimamente sul pubblico non pagante, dato che in tanti hanno sottoscritto nuovi abbonamenti.

Leggi anche:  IPTV: Le Iene avevano ragione su tutto, ecco prezzi e anche le multe per gli utenti

Ovviamente tutto sembra essere davvero molto comodo dal momento che in tanti credono di riuscire a beffare le piattaforme originali. In tanti hanno riferito che l’abbonamento IPTV costa intorno ai 10 euro mensili, e questo di sicuro sarebbe un vantaggio, dato che avere tutto in maniera legale costerebbe circa 400 euro al mese. I rischi però sono davvero tanti.

Infatti molte persone, con una netta percentuale in aumento, stanno ricevendo multe per non pochi euro. Infatti la sanzione principale sarebbe di 2.500 euro oltre ad una denuncia. Fate voi.