Netflix

Tutti i fan della serie TV che sul narcotraffico, dovranno aspettare qualche settimana in più del previsto. Netflix lancerà la quarta stagione di Narcos Messico solamente in autunno invece che alla fine dell’estate.

La piattaforma di streaming ha avuto un piccolo crollo in borsa, nonostante le tantissime novità aggiunge negli ultimi mesi. Una nuova legge obbligherà Netflix, e tutti le altre piattaforme streaming, ad avere almeno il 30% di contenuti del paese in cui sono presenti.

 

Netflix: Narcos 4 Messico arriverà in autunno e non in estate

Più precisamente si tratta del 16 novembre 2018, il cast sarà completamente rinnovato e l’ambientazione totalmente nuova. La serie racconta la guerra al narcotraffico e soprattutto ai boss messicani, ricostruendo fatti accaduti in stile documentaristico e drammatico. Narcos Messico è ambientato negli anni ottanta e non più nella Colombia degli anni 90.

Leggi anche:  Netflix: scopriamo le serie TV da non perdere secondo gli esperti del settore

In questa serie non vedremo più le vicende di Pablo Escobar e dei fratelli Rodriguez del cartello di Cali, bensì scopriremo le origini della guerra per la droga. Scopriremo come, da coltivatori e commercianti, i trafficanti messicani sono diventati dei veri e propri imprenditori del cartello di Guadalajara nei primi anni 80. A guidare il tutto era Félix Gallardo che è riuscito a riunire tutti i Narcos sotto il suo comando.

La storia racconta la vita dell’agente della DEA Kiki Camarena, trasferitosi a Guadalajara alla caccia di Gallardo e i suoi uomini. Da qui si innescheranno una serie di tragici eventi, destinati a cambiare per sempre il destino del narcotraffico. La nuova stagione, prodotta da Gaumont Television per Netflix, sarà disponibile sulla piattaforma a partire dal 16 novembre, intanto potete guastarvi il trailer ufficiale.