SkyI nuovi prezzi proposti da Sky alla futura clientela sembrano non lasciare davvero scampo alla concorrenza di Mediaset Premium e DAZN. Con contenuti qualitativamente superiori, l’azienda inglese prova a convincere la clientela anche con canoni mensili più alla portata dell’utente comune. Direttamente dal sito ufficiale apprendiamo di nuove proposte molto interessanti.

Per Sky la stagione corrente, per quanto riguarda il mondo sportivo, si preannuncia essere una delle migliori di sempre. Grazie all’acquisizione dei diritti televisivi, in esclusiva, per la prossima Champions League, e per buona parte della Serie A, gli utenti con contratto attivo potranno assistere a tantissime partite anche in 4K HDRMediaset Premium è già battuta, l’azienda, oltre a non presentare canali in HD, deve appoggiarsi direttamente a DAZN per la visione di 3 partite a settimana di Serie A e per tutta la Serie B. Discorso molto simile per la piattaforma di proprietà di Perform, niente e nessuno pare poter contrastare il dominio di Sky, se non Sky stessa.

Leggi anche:  Sky: come guardare una partita di Serie A o Champions League non inclusa

 

Sky: i prezzi appaiono ancora molto elevati, ma sono anche in ribasso

Per anni i prezzi sono stati considerati essere troppo elevati, è impensabile pensare di pagare 40-50 euro al mese per vedere le partite di Serie A o comunque delle serie televisive. Per questo motivo, nelle scorse settimane abbiamo assistito alla nascita di una serie di promozioni più alla portata dell’utente finale.

Indipendentemente dalla sottoscrizione Via FibraVia Satellite, il consumatore può richiedere l’attivazione di Sky TV (serie TV e canali dal 100 al 200) + Sky Famiglia + un pacchetto a scelta tra Sky Sport Cinema al prezzo di 29,90 euro al mese per i primi 12 rinnovi (49 euro di attivazione). Al termine del periodo promozionale sarà inoltre possibile disdire il contratto, senza pagare alcun tipo di penale.

Che ne pensate?