Samsung Galaxy Note 9
Samsung ha svelato Galaxy Note 9 la scorsa settimana, presentandolo alla stampa come il suo più recente, più grande e potente top di gamma. Un dispositivo che Samsung ha deciso di svelare come è stato progettato. Il telaio di Galaxy Note 9 è stato creato da un processo chiamato Dia-cutting.

Questo processo utilizza uno strumento diamantato artificiale a rotazione rapida che permette di creare superfici lisce e lucenti che accentuano i dettagli. Nel processo, Samsung ha dovuto assottigliare le superfici del telaio che si fondono nella parte anteriore e posteriore del Galaxy Note 9 per renderle incredibilmente eleganti.

 

Galaxy Note 9, tutti i segreti sul suo design e sulla sua progettazione

Con questo nuovo metodo per realizzare il telaio metallico, Samsung spende di più nella progettazione di uno smartphone. Dopo la scocca, il protagonista più importante di Galaxy Note 9 è l’Infinity Display. Questa volta Samsung ha portato il suo display ad una dimensione davvero generosa: 6.4 pollici di digaonale.

È il pannello più grande mai utilizzato da Samsung su uno smartphone. Questo schermo è un decimo di pollice più grande del display del Galaxy Note 8, nonostante mantenga lo stesso ingombro fisico. Questo è il risultato di un lavoro certosino da parte dei designer che hanno rifinito le cornici dell’Infinity Display già piuttosto ridotte.

Leggi anche:  I Galaxy S9 e Note 9 riceveranno la Samsung One UI e Android 9.0 Pie

Una vera e propria sfida per Samsung che doveva a tutti i costi tenere la capsula auricolare, la fotocamera frontale, il sensore dell’iride e molti altri sensori sulla parte anteriore del dispositivo senza ricorrere al notch. Infine, con la S Pen, Samsung ha voluto rendere Galaxy Note 9 un dispositivo davvero speciale.

La stessa S Pen che se si sceglie lo smartphone nella colorazione Ocean Blue, si distinguerà dal resto della scocca per via di un’accesa colorazione a contrasto gialla. A conti fatti, dunque, Galaxy Note 9 non è poi così simile a Galaxy Note 8. Samsung è partita da un design introdotto l’anno scorso e lo ha perfezionato quest’anno.

Del resto, dato che aveva un ottimo design non c’era affatto bisogno di reinventare tutto. Samsung ha pubblicato un video, visibile qui sotto, che mostra il processo di progettazione del design del Galaxy Note 9.