Il Sony Xperia XZ3 è trapelato di nuovo online tramite l’immagine di una cover. La custodia sarebbe realizzata dal marchio Olixar di Mobile Fun e confermerebbe diverse indiscrezioni. Il device infatti dovrebbe presentare un display da 5,1 pollici, l’assenza di una tacca ed un design complessivo molto simile alla lineup Xperia XZ2.

Allo stesso modo, i nuovi rendering aggiungono ulteriori conferme alla presenza di una doppia fotocamera posteriore posizionata verticalmente. Solo pochi giorni fa lo stesso rivenditore online ha presentato un elenco di pre-ordine per il device annunciando anche quello che potrebbe essere il prezzo, 849,99 euro. Si tratterà dunque di uno smartphone non particolarmente economico.

Nei giorni scorsi sono trapelate anche ulteriori specifiche, con la conferma di una risoluzione 2160 x 1080, che a sua volta suggerisce un rapporto di aspetto 18: 9. Non mancherà neanche la presenza di una doppia fotocamera posteriore composta da sensori da 19 e 12 MPX. Probabilmente vale la pena notare che come riportato in precedenza, lo smartphone avrà una diagonale ben più ampia da da 5,7 pollici e quindi, i 5,1 pollici menzionati nel nuovo post non dovrebbero essere confermati.

Leggi anche:  Sony Xperia XZ3 potrebbe essere spedito con il nuovo sensore Sony da 48 MegaPixel

 

In rete trapela una nuova immagine del prossimo top di gamma Sony

 

In questo caso, potrebbe invece trattarsi della variante “Compact”. Alcune di queste specifiche sono state confermate anche in un elenco GFXBench che è emerso di recente, suggerendo che la RAM sarà da 6 GB, la memoria da 128 GB ed il processore sarà lo Snapdragon 845. L’Xperia XZ3 potrebbe arrivare con Android P a bordo al momento del lancio.

Il colosso tecnologico giapponese non ha ancora rilasciato dichiarazioni ufficiali a riguardo ma ha confermato una data di presentazione per il 30 agosto che potrebbe essere il giorno dedicato all’annuncio del nuovo smartphone. Nel frattempo, Mobile Fun continua a mantenere aperti i pre-ordini del telefono così come quelli per le nuove cover.