Sony render

Il prossimo flagship della compagnia nipponica Sony è previsto che venga presentato ufficialmente il 30 agosto all’evento IFA di Berlino. Ormai ci conosce praticamente tutto di questo smartphone e in sostanza anche il design. Dei nuovi render legati alle cover del dispositivo, marchiate Olixar di Mobile Fun, hanno confermato questo dettaglio; il numero di progettazione confermano la notizia.

Il display da 5,1 pollici ormai non è più una voce, così come l’assenza di un lunetta superiore e un design quasi identico a quello del predecessore, l’Xperia XZ2. Da aggiungere alle conferme, c’è la configurazione a doppia fotocamera posta nel pannello posteriore.

 

Sony Xperia XZ3

Sullo smartphone sappiamo anche, grazie ad un elenco comparso su GFXBench, che il tutto sarà alimentato da un processore Snapdragon 845. A quest’ultimo saranno affiancati dei moduli di RAM per un totale di 6 GB e di 128 GB di spazio d’archiviazione interna. Tornando al display, oltre che ad essere di 5,1 pollici con un rapporto di 18:9 che si traduce con una risoluzione di 2160 x 1080 pixel. I due obiettivi dovrebbero essere di 19 megapixel e 12. Una chicca vuole che Sony presenti il suo flagship con Android P preinstallato.

Leggi anche:  Huawei Mate 20 Pro fallisce al test di piegatura di JerryRigEverything

Sony-Xperia-XZ3-Olixar-case-leak-7

Per quanto riguarda il prezzo, purtroppo sappiamo già che si tratta di un dispositivo particolarmente costoso, ovvero 849,99 euro. Questo lo sappiamo sempre grazie ad un elenco di pre-ordine del sito sopracitato. Tra l’altro, Mobile Fun sta continuando ad accettare pre-ordini nonostante non sia ancora stato presentato.

C’è una cosa da sottolineare qualcosa in merito, ovvero che un altro leaks citava uno schermo da 5,7 pollici. Può anche essere che questa immagine si riferisca ad un possibile modello Xperia XZ3 Compact.