samsung-galaxy-note-9

La batteria è sempre stato, e probabilmente sempre lo sarà, un argomento spinoso quando si parla di smartphone. Da quando c’è stata l’evoluzione dai telefoni a questo tipo di dispositivi, sono diventati un elemento fondamentale. Col tempo le funzioni offerte sono aumentate, così come la grandezza dei display, ma la batterie non sono quasi mai riuscite a tenere il passo.

I Galaxy Note di Samsung hanno avuto spesso questo problema. Per i dispositivi particolari che sono, dei phablet, la batteria standard che hanno avuto ultimamente non basta. Molti utenti se ne sono lamentati gli anni scorsi, ma un recente leak ha confermato la presenza di qualcosa di più grande, un miglioramento.

 

Samsung Galaxy Note 9

Il voce scorso era comparsa una voce che voleva in questo phablet una batteria da 4.000 mAh, bene, il leak qua sotto lo conferma; si tratta di un documento di certificazione presentato all’ANATEL, l’agenzia delle telecomunicazioni brasiliana. Si tratta di un netto miglioramento rispetto al Galaxy Note 8 che ne aveva una da 3.300 mAh.

Leggi anche:  Xiaomi Mi Mix 3, su Weibo la conferma del supporto alle reti 5G

Samsung-battery

Questo aumento del 21% potrebbe effettivamente fare la differenza. Finora quello con la batteria più grande era stato il catastrofico Galaxy Note 7 con i suoi 3.500 mAh; ancora prima c’è il Note 5 che aveva una standard da 3.000 mAh.

Tuttavia, l’aggiornamento potrebbe non essere così alto come ci si aspetterebbe dal momento che la S Pen abilitata per Bluetooth della Nota 9 potrebbe togliere parte del succo. Disabilitare il Bluetooth potrebbe migliorare l’efficienza della batteria, quindi è probabilmente quello che faranno molti utenti di Note 9 alla fine. Non si potrà finché non si avrà il dispositivo in mano.