Samsung Note 9

Non manca molto alla presentazione dell’ultimo dispositivo di punta dell’anno di Samsung. Il Galaxy Note 9 verrà presentato (casualmente?) il 9 agosto. Chi vorrà a tutti i costi questo dispositivo, potrà già prenotarlo dopo meno di una settimana, ovvero il 14 agosto; il lancio ufficiale invece sarà 10 giorni dopo, il 14 agosto. Ovviamente, come succede sempre, sappiamo quasi tutto di questo phablet e anche come sarà esteticamente visto che questo non è il primo render ufficiale trapelato. A questo giro però, come da titolo, si tratta della variante Lilac Purple, o se preferite in italiano, Viola Lilla.

 

Samsung Galaxy Note 9

La notizia principale l’avete appena letta, ma giusto per, ecco ricordate le caratteristiche del dispositivo. Sul mercato arriverà con un display Super AMOLED da 6,3 pollici la cui risoluzione sarà di 1440 x 2960 pixel. Per gli Stati Uniti e Cina, il tutto sarà alimentato da un processore Snapdragon 845 di casa Qualcomm mentre per noi europei ci sarà la versione con Exynos 9810; di questo c’è solo da esserne felice visto che quest’ultima versione è sempre più performante delle altre. Affiancato al SoC troveremo 6 GB di RAM e 64 GB di memoria espandibile.

Leggi anche:  L'uso inappropriato dello smartphone può causare problemi alla colonna vertebrale

Posteriormente ci sarà una configurazione a doppia fotocamera 12 megapixel ad obiettivo mentre frontalmente ce ne sarà una da 8 MP. Per la batteria, si rumoreggia una da 4.000 mAh. Ovviamente insieme al tutto verrà fornito anche una S Pen.

Per quanto riguarda il prezzo, un fuga di notizie, attribuita a Samsung Polonia, ha rilevato che il costo del dispositivo sarà di 960 dollari. A conversione fatta, sono meno di 1000 euro, ma attenzione ad aggiungere l’IVA.