email ed SMS falsi

Numerose carte sono state di recente prosciugate da email ed SMS falsi che sono riusciti ad ingannare i titolari. La maggior parte degli utenti erano possessori di carte PostePay o PostePay Evolution, le prepagate più colpite dalle truffe online.

E’ il phishing che continua ad utilizzare le sue strategie a danno dei clienti di Poste Italiane, creando sempre più disagi.

Le truffe online stanno diventando sempre più fastidiose per i clienti di Poste Italiane che non possono permettersi alcuna svista per salvaguardare i loro risparmi. Basta cliccare su un link per perdere tutti i propri soldi.

Truffe online colpiscono i clienti di Poste Italiane. Il phishing sta creando ancora problemi

Il phishing utilizza da tempo sempre la stessa tecnica, invia email ed SMS e invita gli utenti a seguirne le informazioni così da cadere in trappola. Proprio per questo è fondamentale non fidarsi dei link presenti nei messaggi ricevuti. Spesso i truffatori cercano di allarmare gli utenti informandoli di aver bloccato la loro carta ma la notizia è falsa e non arriva da Poste Italiane. L’azienda offre una grande sicurezza ai suoi utenti e le sue carte sono molto sicure infatti grazie ai vantaggi offerti dalle varie carte PostePay è possibile evitare gli inganni e proteggere i propri soldi.

Leggi anche:  PostePay e INPS: gli hacker mirano alle carte con nuovi tentativi di frode

PostePay e PostePay Evolution essendo entrambe delle prepagate non permettono di ricevere addebiti e inoltre sono dotate di un Sistema di Sicurezza Web che abilita i pagamenti online soltanto attraverso un password dinamica.

Le caratteristiche delle prepagate, accompagnate dalla massima attenzione dei loro possessori, permetteranno di evitare il phishing. La truffa seppur frequente può facilmente essere smascherata. Basterà ignorare il messaggio truffaldino e richiedere informazioni tramite il numero verde o il sito ufficiale dell’azienda.