Manca poco meno di un mese al lancio del Samsung Galaxy Note 9, e di lui sappiamo praticamente tutto. Aavrà una batteria da 4000 mah, una S-Pen sensibilmente migliorata e un design pressocchè invariato rispetto al Note 8. Ora, AndroidHeadlines ha ottenuto un rendering stampa della parte anteriore del dispositivo: questa immagine conferma lo spostamento del pulsante Samsung Bixby e il design simile all’attuale Galaxy Note.

Effettivamente, a prima vista il prodotto può essere confuso con il Samsung Galaxy Note 8, dato il loro design abbastanza simile. Quando si guardo più da vicino, però, si possono scorgere alcune differenze.

 

Il design definitivo di Samsung Galaxy Note 9

Innanzi tutto, la cornice inferiore del Samsung Galaxy Note 9 è leggermente più piccola di quella del Samsung Galaxy Note 8; la fotocamera a infrarossi del Note 9 è invece nascosta, un po’ come nel Samsung Galaxy S9 / S9+. Inoltre, i pulsanti sono spostati leggermente più in alto rispetto alla passata generazione, per una maggiore ergonomia.

Leggi anche:  Uno smartphone Samsung utilizzato per la prima videochiamata in 5G

Sostanzialmente, Samsung ha lavorato per migliorare il già bellissimo Infinity design, dotando altresì il device di una batteria più capiente, una nuova S-Pen Bluetooth e una fotocamera potenziata con apertura variabile. La batteria da 4.000 mAh abbinata a un Qualcomm Snapdragon 845 / Exynos 9810 – a seconda del Paese in cui verrà commercializzato il prodotto – garantirà sicuramente un’ottima autonomia.

La nuova S-Pen Bluetooth offrirà molte più funzionalità che saranno utili sia per la produttività che per il divertimento. La nuova tecnologia della fotocamera ISOCELL Plus andrà invece a migliorare sia la fedeltà dei colori che la sensibilità alla luce. Il Samsung Galaxy Note 9 verrà lanciato anche con Bixby 2.0 , Android 8.1 Oreo e Samsung Experience 9.5.

Vedremo infine se tutte queste informazioni saranno confermate il 9 agosto alle 11:00 quando Samsung presenterà il Samsung Galaxy Note 9 a New York.