WhatsApp: chiusi improvvisamente migliaia di account, la motivazione spaventa tutti

Le ragioni per le quali WhatsApp è l’applicazione più scaricata in assoluto ormai le conosciamo bene. Infatti ogni utente sa che senza l’app verde non si potrebbe portare avanti la giornata in maniera normale.

Molte sono le funzioni che l’app soddisfa, andando quindi ben oltre il semplice messaggio diretto. C’è la videochiamata, la chiamata e tutto sempre tramite la rete internet, pagando quindi solo la promo mensile. Adesso però il periodo è strano, visto che WhatsApp sta attraversando una piccola fase negativa. In realtà le ragioni sembrano davvero incredibili, anche se gli utenti riescono a dare una spiegazione.

 

WhatsApp, molti utenti abbandonano improvvisamente l’applicazione chiudendo il loro account

Negli anni la piattaforma ha fatto una vera scorpacciata di utenti, portando il suo nome in alto in ogni store. Molte persone infatti sentono l’esigenza di utilizzare WhatsApp, soprattutto per la lontananza con i loro affetti più cari.

Leggi anche:  WhatsApp: migliaia di account chiusi, quello che sta succedendo ha dell'incredibile

Oggi però pare che l’app abbia perso un po’ di appeal, arrivando addirittura a portare gli utenti a chiudere l’account. Molte sarebbero state infatti le chiusure improvvise dei profili WhatsApp, e la ragione sarebbe da attribuire alla concorrenza. Molti utenti avrebbero pensato di passare addirittura a Telegram, portando quindi gli utenti a dimenticare WhatsApp.

In molti dicono che l’app azzurra sia più performante di quella verde, forse anche in merito al piano della sicurezza delle chat. Inoltre molte funzioni che la famosa app ha adesso sono arrivate proprio da Telegram, app che non disdegna il cambiamento continuo. Ora bisogna capire se tale situazione andrà avanti o se può cambiare, tornando quindi alla normalità.