tablet Microsoft surface economicoMicrosoft è seriamente intenzionata a spodestare dal trono gli ultimi iPad di Apple che, come visto, si sono proposti a sorpresa con una nuova line-up economica alla portata di tutti. Allo stesso modo, il colosso di Redmond prosegue spedito verso un mercato che da qui a fine anno concederà un tablet economico ma non per questo meno valido delle controparti top-end attualmente in vendita.

Oggi scopriamo nuove informazioni che derivano dall’analisi condotta sulla documentazione rilasciata a seguito della Certificazione FCC, la quale rivela i primi indizi a proposito del nuovo prodotto.

 

Microsoft Surface Tablet: economico e davvero interessante, ora un passo più vicino

Dopo il fallimento di Windows Phone, Microsoft si concentra in direzione dei sistemi Andromeda che si vedranno in sostituzione dei piani inizialmente previsti per il segmento mobile phone. Intanto, sul fronte dei tablet, si assiste ad una decisa presa di posizione, chiaramente dovuta al fatto di dover offuscare la stella Apple e dei suoi tablet low-cost.

L’ente americano di certificazione FCC concede nuove info in merito ad un prodotto identificato con modello in codice 1824 che manifesta l’uso di un sistema munito di moduli WiFi e Bluetooth senza slot per SIM Card. Sistema gestito da un’intelligenza base Qualcomm che lascia intendere la presenza di un SoC di manifattura Intel. Di fatto, i processori Qualcomm prevedono l’integrazione diretta delle funzionalità in chip ARM senza necessità di moduli separati.

Leggi anche:  Microsoft Surface Go arriva in Italia: due versioni e sconti speciali fino al 30/09

Sempre in merito a Microsoft Surface, si offrono i dettagli circa la presenza di un alimentatore da 24W che sostituisce la componente standard degli attuali modelli di punta che si corrisponde ad un’unità con potenza di 36W. Questo lascia chiaramente intendere la presenza di una batteria più modesta e quindi di un device che può mantenere un prezzo più basso rispetto al listino originario.

Si tratta del preludio alla data di ufficializzazione e vendita, che sicuramente non tarderà ad arrivare. In linea con quanto confermato inizialmente da Microsoft e dalla sua road-map, ci aspettiamo di vedere in azione il nuovo tablet entro fine anno. Non mancheremo di aggiornarvi con nuovi dettagli.